Casalpina di Mompellato

La Casalpina di Mompellato

A soli 40 Km. da Torino, a pochi passi dal colle del Lys (1250 mt.), immersa nel verde delle montagne, si trova Casalpina, casa dell'Azione Cattolica Italiana - Associazione Diocesana di Torino, la cui gestione è affidata alla Cooperativa Verso l'Alto scs ONLUS.

Isola felice lontana dallo smog e dalla frenesia della città, Casalpina offre a tutti la possibilità di respirare l'aria pura delle montagne, sognare, riflettere e recuperare la dimensione umana della vita, soprattutto in compagnia degli altri.
Le occasioni di svago e relax non mancano: i più sportivi potranno utilizzare per il loro divertimento i campi da calcio e da pallavolo oppure la sala giochi all'interno della casa.

Invece per gli amanti della natura sono numerosi gli itinerari ecologici sui sentieri del parco montano.

Inoltre, chi desidera recuperare o rafforzare la dimensione spirituale ha a sua disposizione all'interno della casa la Cappella, un luogo adatto per ritiri spirituali e momenti di preghiera. (contatti - fotogallery - Facebook).

La struttura

La struttura offre a tutti i suoi ospiti diverse salette per le attività di gruppo, un anfiteatro predisposto ad ospitare convegni e/o incontri di gruppi numerosi o modesti e un ampio refettorio che dispone di tavolate di diverse dimensioni.

Per la notte sono a disposizione 92 posti letto distribuiti nelle camerate, di capienza diversa, situate ai piani superiori della casa.

Dove siamo

Dalla tangenziale di Torino immettersi sull'autostrada Torino-Frejus (A32) in direzione Frejus.
Uscite alo svincolo: Almese-Colle del Lys (il terzo nel vostro senso di marcia) alla rotonda, quindi seguite le indicazioni per il colle del Lys SS.

Procedete lungo la strada e attraversate il borgo di Almese, poi seguitate in mezzo ai boschi fino ad arrivare alla borgata di Mompellato e oltrepassate il paesino.

Da qui, dopo circa 1 Km svoltate a sinistra su una stradina privata asfaltata, in corrispondenza dell'indicazione gialla con la scritta: CASALPINA.

Chi effettua il viaggio in pullman può attendere che il mezzo si attesti in sicurezza nei pressi della stradina, così da far scendere con comodo i passeggeri.
Percorrete per un breve tratto a piedi la stradina privata, a piedi o in macchina, fino al fondo... e siete arrivati.